Da mercoledì 8 luglio il Consultorio “La Famiglia” riapre alle consulenze in presenza

Riapre il consultorio “La famiglia” di Arezzo. Dopo il periodo di emergenze sanitaria, in cui i professionisti hanno erogato consulenze a distanza, da mercoledì 8 luglio il consultorio riprende le attività regolari.

Le consulenze si svolgeranno presso la sede in Piazzetta San Niccolò, 51 ad Arezzo su appuntamento.

Il Consultorio “La Famiglia” è attivo nella zona di Arezzo dal 1997 e si propone come servizio qualificato di consulenza al singolo, alla coppia, alla famiglia. I consulenti che vi operano sono tutti volontari, con una formazione professionale e qualificata, iscritti al registro dei Consulenti. Offrono un aiuto alla persona perché giunga a comprendere se stessa, i propri valori e le proprie risorse maturando scelte personali, libere ed autonome. I consulenti operano sempre nel rispetto della persona e del segreto professionale, aggiornano la propria formazione periodicamente coordinandosi con un’equipe di specialisti a disposizione. È un servizio gratuito e anonimo aperto a tutti.

Per avere informazioni si può scrivere a info@consultoriolafamiglia.it oppure contattare telefonicamente la segreteria ogni mercoledì dalle 17 alle 19 al numero 0575 23120. Durante gli altri giorni può essere lasciato un messaggio nella segreteria telefonica per essere contattati.

Rimane attivo il servizio di ascolto telefonico “Pronto? Ti ascolto!”, il lunedì e il venerdì dalle 17 alle 19 e il mercoledì e il sabato dalle 10 alle 12. È sufficiente chiamare il numero 3312893653.

Il Consultorio “La Famiglia” è socio effettivo U.C.I.P.E.M. – Unione Consultori Italiani Prematrimoniali e Matrimoniali. I consulenti sono iscritti all’Associazione Italiana Consulenti Coniugali e Familiari (A.I.C.C.eF.) nel rispetto della Legge n. 4 del 14/1/2013 «Professioni non organizzate».

 

www.consultoriolafamiglia.it