Società Divine Vocazioni

La Congregazione dei Padri Vocazionisti è stata fondata a Napoli – Pianura nel 1920 dal Servo di Dio don Giustino Russolillo, morto il 2 agosto 1955. Questa Congregazione (insieme ai Fratelli e alle Suore Vocazioniste) ha come missione (carisma dello Spirito) il servizio gratuito delle vocazioni per la santificazione universale. I Vocazionisti si impegnano nelle parrocchie, istituti, gruppi, missioni. Ma l’opera centrale e caratteristica è il vocazionario dove si accolgono e si educano gratuitamente, nella pietà e nello studio, quanti mostrano segni di vocazione alla vita consacrata. I Padri, i Fratelli e le Suore Vocazioniste vivono in comunità e fanno i voti di povertà, castità e ubbidienza. La santa Chiesa, la santa Famiglia e la Divina Trinità sono centro e asse della Società Divine Vocazioni. Il vocazionista lavora nella Chiesa, con la Chiesa e per la Chiesa, e imita la santa Famiglia nelle relazioni di anima figlia, anima-sposa, anima-madre di Dio Trinità. Lo spirito del vocazionista verso il Signore Dio è quello di una vivente immagine e somiglianza di Lui e di una personale relazione di amore con Lui, mediante la docilità alle ispirazioni divine controllate e approvate dalla Chiesa. In Diocesi i religiosi vocazionisti sono presenti in Casentino, nella parrocchia di Sant’Ippolito martire a Bibbiena. Oltre alla pastorale parrocchiale si dedicano all’Oratorio in favore della formazione dei giovani.

CONTATTI

Via R. Scoti 41 52011 BIBBIENA (AR)
Tel 0575.59.30.79
Loc. S.Andrea a Pigli 52100 AREZZO (AR)
Tel 05757.99.453